Genitori di ruolo

Durante l’anno scolastico 2015/2016 il Comitato dei genitori dell’Istituto comprensivo ha sentito l’esigenza di confrontarsi con realtà scolastiche complesse, per prendere spunto e promuovere una o più azioni in concerto tra famiglie, scuola e operatori del territorio ai fini di dare un contributo allo sviluppo scolastico dell’Istituto.

Un ristretto gruppo di persone, tra cui il dirigente scolastico prof. Paolo Lorenzi e il presidente del comitato genitori, si sono incontrati più volte per confrontarsi. Da questi incontri è emersa la necessità di individuare una persona competente che potesse facilitare il gruppo di lavoro. La persona è stata individuata nell’educatrice Silvia Fusaro del distretto sociale Don Bosco, la quale dopo aver verificato le disponibilità da parte della dirigenza del Distretto sociale, ha condotto sei incontri di formazione.

Anche nel 2018 il progetto si é sviluppato in tre incontri, orientati a costruire alleanze con l’istituzione educativa.

Il prossimo incontro sarà

lunedì 1 ottobre 2018

alle ore 20.00

c/o la Scuola primaria Langer

OBIETTIVI

  • aumentare il benessere delle alunne/degli alunni, delle studentesse/degli studenti
  • migliorare il rapporto genitori – scuola
  • aumentare la consapevolezza del ruolo dei genitori all’interno della scuola
  • individuare alcune azioni pratiche che i genitori possano realizzare in autonomia

DESTINATARI

  • Genitori dell’Istituto Comprensivo Bolzano II – Don Bosco (Scuola Primaria Don Bosco – Scuola Primaria A. Langer – Scuola Secondaria di primo grado Ada Negri)
  • Dirigenza e corpo insegnanti dell’Istituto Comprensivo Bolzano II

STRATEGIE

  • promuovere e facilitare alcuni incontri tra genitori
  • tenere aggiornato la/il Dirigente sull’andamento del gruppo di lavoro con genitori
  • promuovere e gestire un incontro di restituzione del lavoro svolto sia ai genitori che alla dirigenza (ed insegnanti)

ATTIVITA’ DIRETTA

  • 6 incontri per genitori (2 ore ogni incontro)
  • 4 incontri con dirigenza / istituzionali (1 ora e mezza ogni incontro)
  • 1 incontro di presentazione al Comitato dei genitori (2 ore)
  • 1 incontro di restituzione al Comitato dei genitori (2 ore)

 ASSEGNAZIONE COMPITI

  • L’attività di segreteria e quindi la convocazione degli incontri, la prenotazione delle sale, eventuali altre comunicazioni con i genitori deve essere a cura della scuola.
  • Il Distretto ha il compito di gestire, facilitare gli incontri con i genitori.
  • La realizzazione pratica delle azioni individuate è a carico dei genitori.